Home Page > Riciclo Ramaglie e Corteccia

Riciclo Ramaglie e Corteccia

<span id="hs_cos_wrapper_name" class="hs_cos_wrapper hs_cos_wrapper_meta_field hs_cos_wrapper_type_text" style="" data-hs-cos-general-type="meta_field" data-hs-cos-type="text" >Riciclo Ramaglie e Corteccia</span>

Nel corso degli anni, l’incessante utilizzo di fertilizzanti e prodotti chimici in agricoltura e selvicoltura, ha contribuito a considerare dannoso per la salute umana e altamente inquinante la combustione di sterpaglie e residui trattati chimicamente. In tal senso, il legislatore è intervenuto ponendo delle limitazioni dando origine a due precise distinzioni:

con la legge 156/2016 contenuta nel Testo Unico Ambiente, sfalci e potature vengono escluse da questo tipo di disciplina mentre ramaglie, potature e tutti gli altri materiali derivanti da attività agricole dovranno subire un processo di smaltimento e riciclo annullando di fatto l’impatto ambientale e con varie possibilità di riutilizzo successivo. Questi tipi di rifiuti infatti possono venire impiegati per produrre energia da biomasse oppure come biocombustibili per il teleriscaldamento.

CAMEC ha sviluppato una gamma di macchine specifiche a queste particolari applicazioni.

Visita la nostra sezione dedicata per una veloce panoramica dei prodotti:

https://camec.net/applicazioni/riciclo-legno-ramaglie-e-corteccia/

 

Cerca

Articoli Recenti